Accesso nº 3924101 di Sabato 28 Novembre 2020 delle ore 23:48 Benvenuto Ospite.
Buon onomastico a: Giacomo della Marca
La vita dei morti sta nella memoria dei vivi. (Cicerone)
  Password dimenticata ?     Ricordami       Accedi Invisibile
Ricerca Avanzata  
Iscriviti Iscrivitipolicy La Policymail Contattacidona DonaFaq Faq
messaggi 1
home Homeindice Indice Forum
N.B. Alcune pagine sono in costruzione e altre in allestimento (diciamo per precisione in Perfezionamento), ma Estrazioni, Ricerca, GuestBook, Calendario, News, Contattaci e tutto il resto funzionano perfettamente...
Purtroppo il Forum con PhpBB è stato vittima di malfunzionamenti imprevisti, perciò abbiamo deciso di rimuoverlo e di risciverlo noi di sana pianta, (in tempi brevissimi, lo pomettiamo), ma come avrai notato, intanto le estrazioni sono diventate molto più puntuali e lo saranno sempre di più...

Sito in Costruzione... ancora un pò di pazienza
costruzione
E sempre Grazie per la vostra comprenione...
Ridiamo Insieme - Le Barze
Barzellette trovate quà e lò
  Barzellette provenienti da ogni dove, generalmente copicchiate quà e là, ma anche qualcuna originale.

  La provenienza delle barzellette di questo sito è quasi sempre menzionata in modo da tutelare i diritti di chi le ha scritte.

  Se qualcuno di voi leggendo queste pagine dovesse accorgersi che c'è un qualche copyright violato dietro qualcuna di esse, mi raccomando, fatecelo sapere in tempo, ok ?
Trovate 13 Barze in 2 pagine nella Categoria Dal Web. Pagina: 01 02 ►|
[ Barza n. 1 ] Capelli rossi

  A una coppia di sposi nasce un bambino dai capelli rossi, e data la preoccupazione dei due, decidono di andare dal dottore.
  Appena sono ricevuti dal medico la moglie gli chiede:
  - Dottore, come può essere successo dal momento che in famiglia nessuno è di questo colore ?
  Il medico ci pensa un momentino e chiede:
  - Ma voi ogni quanto tempo fate l´amore ?
  E la moglie:
  - Una volta all´anno, dottore !
  E il dottore:
  - Vabbè allora è normale, si tratto solo di ruggine !
[ Barza n. 2 ] Un milanese in vacanza a napoli

  Commenda milanese in vacanza a napoli esce dal ristorante dove ha pranzato e nota un guaglione sdraiato al sole.
  I soliti terroni, pensa, e rivolgendosi al ragazzo gli chiede:
  - Cosa ci fai qui ?
  Guaglione: - Sto pigliando un poco di sole come potete vedere...
  Commenda: - E perchè non lavori ?
  Guaglione: - Perchè non ne tengo voglia.
  Commenda: - Male. Lavorando potresti guadagnare...
  Guaglione: - E poi ?
  Commenda: - Poi, mettendo da parte un pò di risparmi potresti mettere su una fabbrichetta come ho fatto io quando ero giovane.
  Guaglione: - E poi ?
  Commenda: - Poi potresti impiantare una fabbica più grande come ho fatto io qualche anno fa...
  Guaglione: - E poi ?
  Commenda: - E poi faresti tanti di quei soldi che potresti assumere un direttore e tanta altra gente che lavori al posto tuo, come ho cominciato a fare io da un pò di tempo a questa parte.
  Guaglione: - E poi ?
  Il commenda sospira e dice:
  - E poi potresti permetterti il lusso di non fare un cavolo di niente dal mattino alla sera, e poi potresti startene sdraiato al sole come farò anch´io l´anno prossimo...
  Il guaglione ci riflette un pò, e poi dice:
  - Embè, e io che sto facendo ?
  - Perchè dovrei aspettare tutto stò tempo e fare tutta stà fatica ?
Da Gino Bramieri in Tv
[ Barza n. 3 ] Inconvenienti della terza età

  Ogni tanto un vecchio signore viene preso da improvvisi collassi e quindi decide di accettare di essere ospitato dal figlio e dalla nuora che varie volte gli avevano offerto invano il loro aiuto, e si stabilisce da loro.
  Una sera sono tutti e tre davanti alla tv a vedere un´appassionante sceneggiato, quando tutto ad un tratto l´anziano si piega da un lato.
  Prontamente il figlio lo sorregge fino a raddrizzarlo.
  Dopo un pò il vecchio si china dalla parte opposta.
  Questa volta è la nuora prontissima a sorreggerlo fino a riaddrizzarlo.
  Segue una lunga pausa, poi il vecchio spazientito esclama:
  - Ma insomma, me la fate fare o no questa dannata scorreggia ?
[ Barza n. 4 ] Inferni

  Un tale, bolzanese muore e va all´inferno.
  Come cittadino dell´altoadige ha diritto a scegliere fra l´inferno tedesco e quello italiano.
  Bussa alla porta dell´inferno tedesco.
  Un diavoletto gli viene ad aprire.
  - Buongiorno, sono Herr Bruno Majer e vorrei sapere quale pena devo scontare da voi.
  - Bruciato vivo.
  - Tutte le mattine lei sarà legato a un lettino irto di chiodi, un diavolo la cospargerà di benzina e le darà fuoco.
  - Ah, quand´è così vado a vedere come mi tratteranno nell´inferno italiano.
  Bussa alla porta dell´inferno italiano.
  Un diavoletto gli viene ad aprire.
  - Buongiorno, sono il signor Bruno Majer e vorrei sapere quale pena devo scontare da voi.
  - Bruciato vivo.
  - Tutte le mattine lei sarà legato a...
  - Ho capito, lo interrompe il signor Mejer, bruciato per bruciato me ne torno nell´inferno tedesco.
  Torna sui suoi passi quando...
  - Signore !
  - Prego ?
  - Perchè sappia regolarsi...
  - Il lettino di chiodi lo abbiamo ordinato ma non è ancora arrivato...
  - La benzina manca perchè le pompe sono in sciopero...
  - Il diavoletto è in malattia, viene ogni sei mesi, mette una firma e se ne va !
[ Barza n. 5 ] Frate alla guida...

  Un frate ha avuto un brutto incidente d´auto e dal suo lettino d´ospedale racconta ai suoi confratelli com´è andata:
  - Andavo a 140...
  - Da una parte una curva, dall´altra un burrone...
  - All´inmprovviso si para davanti una pecora...
  - E tu che hai fatto ?
  - Frenare, capirete non potevo più...
  - Recito una preghiera e dico:
  - Pecorella di Dio, fatti da parte se no qui son guai...
  - Per fortuna la pecora si scansa.
  - E poi ?
  - Accellero...
  - Sono a 160...
  - Da una parte una curva e dall´altra uno strapiombo...
  - All´improvviso mi si para davanti una gallina.
  - E tu che fai ?
  - Frenare era impossibile...
  - Recito una preghiera e dico:
  - Gallinella di Dio, fatti da parte sennò qui sono guai...
  - Per fortuna la gallina si scansa.
  - E poi ?
  - Schiaccio l´accelleratore...
  - Sono a 200...
  - Da una parte un´altra curva, dall´altra una lunga fila di alberi...
  - All´improvviso mi si para davanti un maiale.
  - E tu che fai ?
  - Frenare nemmeno a pensarci...
  - Recito una preghiera...
  - e comincio:
  - Porco di D...
  - CHE BOTTA RAGAZZIII !!!!
[ Barza n. 6 ] La famiglia Kunta

  Il fratello agricoltore: Kunt Adin
  Il figlio elettricista: Kunt Ator
  Il cognato idraulico: Kunt Agocc
  Il suocero bugiardo: Kunt Aball
  Il genero prigioniero: Kunt Annat
  Lo zio goloso: Kunt Acrem
  Il padre traditore: Kunt Acorn
  La madre pettegola: Kunt Apil

  MA QUANTI SONO ????
  K u n t   A t i l !!!!!


  Traduzione (per i non siciliani)
La famiglia Konta


  Il fratello agricoltore: Kont Adin
  Il figlio elettricista: Kont Ator
  Il cognato idraulico: Kont Agocc
  Il suocero bugiardo: Kont Aball
  Il genero prigioniero: Kont Annat
  Lo zio goloso: Kont Acrem
  Il padre traditore: Kont Acorn
  La madre pettegola: Kont Atutt

  MA QUANTI SONO ????
  K o n t   A t e v e l i !!!!!
[ Barza n. 7 ] Uzaka...

  Un missionario va a predicare la civiltà in una sperduta missione dell´Uganda.
  Incontra un gruppo di indigeni e comincia:
  - Sono venuto qui a portarvi la cultura dell´occidente, la famiglia monogamica, le leggi, il lavoro...
  E quelli:
  - Uzaka !
  - Vi porto il meglio del nostro sistema di vivere, il servizio militare obbligatorio, le elezioni, l´istruzione per tutti...
  E quelli:
  - Uzaka ! Uzaka !
  - Vi insegno tutto ciò che renderà più moderna e civile la vostra vita, la denuncia dei redditi, il pagamento delle tasse due volte l´anno, le banche, le cambiali...
  E quelli:
  - Uzaka ! Uzaka ! Uzaka !
  Poco dopo, il buon missionario entra in una capanna dove vivono insieme uomini ed animali.
  A terra vi sono tracce di una materia poco nobile.
  - Badre ! dice uno dei presenti.
  - Che c´è figliolo ?
  - Addendo a dove mettete i piedi... Terra essere piena di uzaka !
[ Barza n. 8 ] Tam-Tam...

  Africa equatoriale.
  Giornata afosa, sole implacabile, non tira un alito di vento...
  Padre Smith sta tornando alla missione, quando alle sue orecchie giunge un furioso suono di un Tam-Tam...
  - Che succede ?
  In una piccola radura lo stregone, attorniato dalla tribù degli anziani, batte sul tamburo lanciando di tanto in tanto grida rauche...
  Il missionario chiede allo stregone:
  - Che cosa state facendo ?
  E lo stregone:
  - Buon badre da ginque giorni noi essere senza acqua !
  Il missionario:
  - E così pregate gli spiriti del bene perchè facciano piovere ?
  Lo stregone:
  - No, badre.
  - Noi ghiamare soldando idrauligo villaggio vicino perchè degidersi a venire !
[ Barza n. 9 ] Campioni...

  Tre campioni di fioretto, un russo, un americano e un italiano scommettono a chi è più abile nel maneggio dell´arma.
  Il russo getta in aria un minuscolo fazzoletto; impugna l´arma; ne fa volteggiare la punta... ed ecco il fazzoletto che scende giù elegantemente traforato.
  L´americano getta in aria un coriandolo; impugna il fioretto; ne fa volteggiare la punta... ed ecco il coriandolo che scenge giù tagliato in mille frammenti.
  Arrivato il momento dell´italiano:
  - Vedete quel moscerino ?
  Impugna il fioretto; ne fa volteggiare la punta e:
  - Avete visto ?
  - Ma il moscerino vive ancora !
  - Si, ma non scopa più !
Di Gino Bramieri
[ Barza n. 10 ] Domenica...

  Un giovanotto dorme in canonica ospite dello zio arciprete.
  La sua vita è fatta di cose piacevoli.
  Fra queste, Domenica, la procace perpetua dell´arciprete:
  Spesso e volentieri, la sera, il giovane scivola nel letto della donna.
  Un giorno, nell´assenza di questa, (è in permesso per andare a trovare la mamma al paese), l´arciprete accoglie in canonica un gruppo di sacerdoti venuti per aiutarlo per una solenne cerimonia religiosa.
  Uno di costoro è sistemato nella stanza della perpetua.
  Nel cuore della notte, il nipote dell´arciprete rientra in canonice e, senza nulla sapere s´introduce nella camera della donna.
  Si spoglia, si mette a letto, e...
  Un urlo lacera il silenzio della notte:
  - Ehi, ma che succede ?!
  - Oh ! esclama il nipote dell´arciprete
  - mi scusi, credevo che fosse Domenica !
  A prescindere che oggi è Giovedì, chi l´autorizza a credere che io la domenica me lo faccia mettere nel sedere ?
Di Gino Bramieri
Trovate 13 Barze in 2 pagine nella Categoria Dal Web. Pagina: 01 02 ►|
Buon divertimento
Situazione Attuale Sito
Visitatori Totali finora 3924101 - In questo momento sono online 125 ospiti. di cui 0 Iscritti e 0 Nascosti
118 in Emozione Lotto - Estrazioni, 1 in Siti Amici, 2 in Le Barzellette, 1 in Faq. (Domande Frequenti), 1 in Recupero Password, 1 in Registrazione, 1 in Forum,
[ Basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti ]
Ultima Estrazione Lotto n. 9851
Ultima Estrazione Superenalotto n. 3192
Concorso n. 125 di Sabato 28 Novembre 2020
Ecco chi c'è nel sito adesso
Iscriviti Iscrivitipolicy La Policymail Contattacidona DonaFaq Faq
messaggi 1
home Homeindice Indice Forum
Novembre 2020
DomLunMarMerGioVenSab
01020304050607
08091011121314
15161718192021
22232425262728
2930
BACHECA
NEWS:   È presente 1 New

IN RILIEVO DAL SITO: chi Chi Siamo ?nole Note Legalicond Condizionitdp Privacydona Donamap Mappa del sito

IN RILIEVO DAL FORUM: Annunci: Nota importante !BBCode Cosa sono ?Emoticons Cosa sono ?
Buona Sera Ospite (Visitatore)
Puoi Leggere Tutto.
Ma non puoi C/R/M/S/E Nulla.
Passa sopra le lettere con il puntatore del mouse per la legenda...
I BBCode sono Attivi.
Le Emoticons sono Attive.
Goditi queste splendide immagini di Palermo e della sicilia in generale... Un click del mouse se le vuoi vedere meglio e la descrizione completa.
Immagine:0Immagine:1Immagine:2GalleriaImmagine:3Immagine:4Immagine:5
Auguri   Nessun Compleanno oggi...
  CHI C´È IN LINEA
  Record di utenti connessi: 3837 registrato Lunedì 28 Ottobre 2019 20:30
  Iscritti connessi:
  STATISTICHE
  Sito: 17 messaggi dal GuestBook ● 1 New ● 1 messaggio dallo Staff ● 45 Iscritti Totali ● Ultimo Iscritto Tonio
  Forums: Totale Messaggi 42 ● Categorie 8 ● Forums 14 ● Argomenti 42 ● Risposte 0